Con le proposte Libera tutti offriamo percorsi didattici e laboratori per famiglie, offrendo dei contenuti culturali specificamente creati per soddisfare le esigenze comuni di adulti e bambini. Genitori e figli saranno liberi di partecipare agli eventi proposti sapendo di trovare un servizio su misura diversificato per ciascuna utenza.

La lettura a voce alta permette ai bambini in età prescolare non solo di conoscere racconti e storie che la televisione spesso ignora, ma anche di prendere confidenza con l’oggetto-libro e, nel contesto di "Libri e mani. Ateliers in biblioteca", anche con l’ambiente della Biblioteca.

Lettura e laboratorio sono le due parti costitutive di ognuno dei numerosi progetti di “Libri e mani – ateliers in biblioteca”, i nostri progetti di lettura sono in continua crescita e rinnovamento.
 

Weekend al Museo 2016-2017

“Weekend al Museo”
Incontri per le famiglie 

 Domenica 29 gennaio 2017, ore 16.00-17.30

Angeli al Museo

Muovendoci nelle sale della Pinacoteca dei Musei Civici, osserveremo alcuni dipinti in cui compaiono gli angeli, siano essi paffuti putti che scendono dal cielo a recare palme del martirio o eleganti figure intente a suonare strumenti musicali ai piedi della Madonna col Bambino, per raccontare come cambia l’immagine di questi messaggeri divini a seconda del periodo storico e della sensibilità dell’artista, nonché le loro caratteristiche e attributi distintivi.

Successivamente, nello spazio del laboratorio didattico, bambini e genitori potranno decorare un piccolo quaderno con la tecnica dello scrapbooking, mantenendo come ovvi protagonisti della stessa decorazione gli angeli visti durante l’esperienza appena fatta in museo.

 Domenica 5 febbraio 2017, ore 16.00-17.30

Paesaggi in cornice

Muovendoci nelle sale della Pinacoteca dei Musei Civici, intraprenderemo un viaggio alla scoperta del genere pittorico del paesaggio: da quello "alla fiamminga", derivato dai pittori del nord Europa, a quello barocco, al paesaggio settecentesco.

Successivamente, nello spazio del laboratorio didattico, bambini e genitori potranno dipingere su una piccola tela un paesaggio ispirato a quelli osservati in pinacoteca.

 Domenica 26 febbraio 2017, ore 16.00-17.30

Sfilata di moda al Museo

Muovendoci nelle sale situate al primo piano di Palazzo Zuckermann, osserveremo preziosi e rari abiti, accessori e oggetti di lusso esposti nelle raccolte del Seicento e del Settecento del Museo di Arti applicate e decorative di Palazzo Zuckermann.

Successivamente, nello spazio del laboratorio didattico presso la sede dei Musei Civici Eremitani, bambini e genitori creeranno un piccolo portagioie con decorazioni ispirate ai tessuti e agli accessori visti in museo.

 Sabato 25 marzo 2017, ore 16.00-17.30

La luce dell’oro: la pittura tardogotica

Muovendoci nelle sale della Pinacoteca dei Musei Civici, intraprenderemo un viaggio nell’arte, del quale filo conduttore sarà la luce dell’oro. Osserveremo le tavole con cornici e fondo oro dipinte dai pittori tardogotici presenti nella nostra Pinacoteca conoscendo gli stilemi e i contenuti tipici di tale espressione artistica.

Successivamente, nello spazio del laboratorio didattico, bambini e genitori si potranno cimentare nella doratura di un monile.

Sabato 22 aprile 2017, ore 16.00-17.30

 Il fascino di metallo e pietre: gioielli da Museo

Muovendoci nelle sale del primo piano di Palazzo Zuckermann, racconteremo la storia dei due importanti lasciti di gioielli ottocenteschi, quello di Leone Trieste e di Adele sartori Piovene, ognuno con specifiche caratteristiche e rappresentativi della moda maschile e femminile, per poi scoprire la grande Scuola orafa padovana, movimento di sperimentazione e ricerca promosso da Mario Pinton.

Successivamente, nello spazio del laboratorio didattico presso la sede dei Musei Civici Eremitani, bambini e genitori realizzeranno un bozzetto grafico e un prototipo del loro gioiello, ispirato alla visita appena conclusa.

Costo di ingresso al museo 1 euro.

Appuntamento presso la biglietteria dei Musei Civici agli Eremitani.

prenotazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 349 4589264